Attività terapeutica hFIX raggiunta dopo un singolo trattamento AAV5-hFIX in pazienti con emofilia B e NHP con NAB anti-AAV5 preesistenti

Attività terapeutica hFIX raggiunta dopo un singolo trattamento AAV5-hFIX in pazienti con emofilia B e NHP con NAB anti-AAV5 preesistenti

Terapia molecolare: metodi e sviluppo clinico (05/27/19). Majowicz, Anna; Nijmeijer, Bart; Lampen, Margit H .; et al.

A causa del potenziale per l'immunità preesistente di influenzare negativamente l'efficacia della terapia genica basata sul virus adeno-associato (AAV), molti studi clinici sulla terapia genica basata su AAV escludono i pazienti con anticorpi neutralizzanti preesistenti (NAB) diretti contro proteine ​​del capside. Miesbach et al. (Blood, 2018) hanno precedentemente riportato la sicurezza e l'efficacia di AMT-060 (AAV5-hFIX) in 10 maschi adulti con emofilia B. Prima del trattamento, tutti questi uomini erano risultati negativi per i NAB anti-AAV5 usando un saggio a base di proteine ​​verde-fluorescente. Nel presente studio, i ricercatori hanno valutato l'impatto dei NAB anti-AAV5 preesistenti misurati utilizzando un test più sensibile (basato sulla luciferasi) sugli esiti di efficacia nei partecipanti allo studio AMT-060 e nei primati non umani (NHP) trattati con AAV5 -hFIX. Usando il dosaggio basato sulla luciferasi, 3 su 10 pazienti dello studio AMT-060 si sono dimostrati positivi per NAB anti-AAV preesistenti (con titoli che misurano fino a 1: 340); tuttavia non è stata osservata alcuna correlazione tra la presenza di NAB preesistenti e i livelli di hFIX in seguito al trasferimento del gene AMT-060. Questa scoperta è stata supportata dai risultati dei NHP, in cui la presenza di titoli NAB anti-AAV5 preesistenti non ha avuto un impatto negativo sulla trasduzione epatica hFIX. Nello studio AMT-061 in corso (AAV5-hFIX Padova), i pazienti con NAB anti-AAV5 non sono esclusi; infatti gli autori riportano che 3 pazienti con bassi livelli di NAB anti-AAV5 prima del trattamento presentavano livelli significativi di hFIX dopo il trattamento con AMT-061.

Web Link